17 luglio 2006

Nel tempo che non ha età



Nel tempo che non ha età il filo della memoria conduce
le emozioni sul sentiero oscuro della mailinconia.
Si perdono nella fumosa nebbia dei pensieri che si
rincorrono senza posa da una capo all'altro della vita.
Una vita vissuta che ancora si presenta a chiamar lode o
giudizio per quello che ha saputo regalare nel suo compiersi.
Abiti stretti, o dismessi perchè abbondanti, mai di misura,
mai adeguati alla stagione corrente, sempre fuori moda.
Quale parametro sarà il portatore della giusta dimensione
in una memoria che non vuole adattarsi allo scorrere lento
del tempo, che come il mare cancella le tracce sulla sabbia.
Quella sabbia che sfugge dalle mani come i pensieri
che sfuggono dalla mente per perdersi nella malinconia.


Eleon



.

Nessun commento: