30 ottobre 2014

Nel tempo......


 Nel tempo......
 
..... ormai la decisione era presa ed eravamo partiti
entrando nella sala comando la Tua figura si stagliava
sulla parete trasparente che pemetteva di vedere
all'esterno la meraviglia del cosmo.
Accoccolata sul divano gurdavi lo spazio avanti a Noi
non vedevo il tuo volto ma ne conoscevo perfettamente
la bellezza con i Tuoi capelli neri e lughi che Ti scendevano sulle spalle
non mi sentisti arrivare, ma io percepivo molto bene il sottile
dolore dei Tuoi dubbi, mi avvicinai e ti misi una mano sulla spalla
senza parlare, non serviva, rimasi li con Te, a gurdare le stelle
che sembravano aprirsi e sfilare per lasciarci passare......
Perdonami mio dolcissimo Amore, perdonami se la grandezza
di un tempo si è invischiata e persa nelle ristrettezze di un
corpo umano, perdonami se oggi non ho più le risorse
per combattere in questa vita ...........
perdonami , ti prego







 

Eleon Lit